Il caffè verde “speranza”… di dimagrire!

Con l'avvicinarsi della bella stagione ognuno di noi comincia a fare i conti con la propria bilancia… e tutti vorremmo un rimedio veloce e pratico per poter perdere i kili di troppo senza tanti sacrifici e a rinunce.

Una delle poche speranze e' verde ed è quella di perdere peso bevendo una tazzina al giorno di caffe' verde, ottenuto da una miscela di chicchi non tostati e arabica, che potrebbe far perdere fino a due chili in un mese.

Lo afferma uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition il quale afferma che il potere dimagrante deriverebbe dall'alto contenuto di acido clorogenico (dal 6 al 10% in ogni tazzina), che riduce l'assorbimento di zuccheri a livello intestinale e aumenta la velocita' con cui vengono bruciati i grassi.

Con una tazza di caffe' verde per colazione si perderebbe un chilo e mezzo nelle prime due settimane e piu' di due entro un mese. Chi, durante la sperimentazione, ha bevuto caffe' normale ha perso solo un paio di etti e chi si e' astenuto completamente ha mantenuto stabile il proprio peso.

''Le molecole di acido clorogenico – ha detto Laurent Fresnel, uno dei creatori della nuova miscela – sono potenti antiossidanti, ma il loro effetto si riduce con la tostatura: per questo non sono molto presenti nel caffe' normale''.

Quindi non ci resta che provare il caffè "verde speranza" …di arrivare alla prova costume in perfetta forma!

Antonella

22 Comments
  1. Martina 5 anni ago
  2. Fabio 5 anni ago
  3. Lara 5 anni ago
  4. lory 5 anni ago
  5. Fatina 5 anni ago
  6. Bimba 5 anni ago
  7. Luisita 5 anni ago
  8. Giovanna 5 anni ago
  9. Simone 5 anni ago
  10. kalen 5 anni ago
  11. marco 5 anni ago
  12. Antonella 5 anni ago
  13. cecco d'ascoli 5 anni ago
  14. cecco d'ascoli 5 anni ago
  15. Fabio 5 anni ago
  16. simone 5 anni ago
  17. gherardo 5 anni ago
  18. Antonella 5 anni ago
  19. sissi 2 anni ago
  20. Fabio 1 anno ago
  21. gianni 1 anno ago

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *